Basket, LegaDue. L’Orlandina ingaggia l’ala statunitense Anthony Mason junior

Corre ai ripari la società del presidente Sindoni dopo la sospensione di Alex Young per la positività alla cannabis. Ufficializzato l’arrivo di Mason jr, classe 1987, figlio d’arte: suo padre infatti fu una stella dell’Nba negli anni ’90.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*