Bernardo Provenzano in coma farmacologico dopo un intervento chirurgico

18 dicembre 2012

Il capo di Cosa Nostra, detenuto in regime di 41 bis, è stato operato d’urgenza al cervello all’ospedale di Parma in seguito a una caduta. Gli è stato infatti tolto un ematoma che faceva pressione sull’encefalo.