50enne trovato morto nella sua abitazione per overdose

L’uomo lavorava come portantino in una struttura clinica privata. Da un paio di giorni non si avevano più notizie e dopo alcune segnalazioni dai vicini di casa, i vigili del fuoco sono entrati nel suo appartamento, a Gravitelli, trovandolo morto, con al braccio una siringa. Si tratta della quarta vittima per overdose a Messina in questo 2012.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*