Continua la protesta studentesca contro i tagli alla scuola

14 dicembre 2012

Terminato il periodo delle occupazioni, gli studenti messinesi sono ritornano in piazza con una protesta organizzata dalla Rete di Aggregazione Studentesca insieme a Flc Cgil. I ragazzi in corteo, con cori e striscioni, hanno manifestato per il diritto allo studio, l’edilizia scolastica e contro la riduzione delle risorse che avrebbero altresì consentito elevare gli standard di qualità necessari alle scuole pubbliche per competere con quelle private.