Indagato per voto di scambio aggravato il deputato regionale dell’Udc, Giuseppe Sorbello

Secondo le ipotesi investigative della Procura di Catania, Sorbello avrebbe goduto dell’appoggio del clan Nardo di Lentini nella sua elezione a sindaco di Melilli, comune del siracusano, nel 2007. Il deputato all’Ars si dichiara totalmente estraneo ai fatti contestati e si è dimesso dalla carica di vicecapogruppo dell’Udc a Palazzo dei Normanni ed è stato sospeso dal suo partito.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*