Preavviso di licenziamento per i dipendenti di Multiecoplast e Fasteco

Notificate infatti le lettere ai 200 dipendenti delle società che gestiscono la raccolta rifiuti nella zona tirrenica della provincia per conto dell’Ato 1. I lavoratori, in stato di agitazione da tempo, già lamentavano la mancata retribuzione degli ultimi sei mesi di stipendio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*