Arrestato il cantante neomelodico catanese Gianni Vezzosi

Secondo i carabinieri, Vezzosi, 42 anni, sarebbe il mandante del pestaggio nei confronti di un amico della sua ex convivente, aggredito e malmenato all’interno del centro storico catanese da due uomini. La vittima si trova adesso ricoverata in prognosi riservata al Vittorio Emanuele II con fratture al volto, al torace e un forte trauma addominale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*