Giornata variabile tra schiarite e temporali

Un momentaneo e rapido promontorio sul Tirreno centrale, nelle prossime ore attenuerà la ventilazione di Maestrale, consentendo alternanza tra brevi schiarite e locali addensamenti che potranno dar luogo ancora a qualche discreta precipitazione. Dalla tarda mattinata, gli addensamenti torneranno più consistenti per l’arrivo di una bassa pressione, e le precipitazioni, anche sottoforma di rovesci temporaleschi, interesseranno in maniera più decisa la nostra provincia settentrionale e tirrenica. Per quanto riguarda le temperature, i valori di massima tenderanno leggermente a risalire tra i 13-15°C, con le minime invece sempre tra i 9-10°C, mentre il tasso di umidità oscillerà tra il 50 e l’80%. La direzione del vento sarà inizialmente da ovest intorno ai 20-25 nodi d’intensità, in seguito tornerà ad aumentare sui 35-40 nodi, provenendo da nord-nordovest. Di conseguenza, il mar Tirreno avrà un moto ondoso che passerà da molto mosso ad agitato, il che comporterà ancora mareggiate sulle coste esposte, mentre il mar Ionio e lo Stretto avranno, in principio di giornata, un moto ondoso poco mosso o localmente mosso, in graduale intensificazione fino a diventare mosso o molto mosso dal pomeriggio.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*