Dirigenti regionali contro i tagli. Per Crocetta “possono licenziarsi”

Risposta secca di Rosario Crocetta al al sindacato dei dirigenti regionali, Dirsi, che aveva chiesto un incontro urgente al governatore, per discutere la riduzione annunciata da Crocetta sui compensi dei 1800 dirigenti della Regione. “Se si lamentano dell’annunciato taglio dei compensi accessori – ha detto il presidente della Regione – possono sempre licenziarsi e andare a lavorare nel privato”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*