Il governatore Rosario Crocetta invita il suo assessore Patrizia Valenti a lasciare l’incarico

28 novembre 2012

Il caso è scoppiato in seguito alla situazione giudiziaria della Valenti, assessore regionale designato agli Enti Locali, che a febbraio dovrà affrontare un processo a Messina, poiché accusata di omissione in atti di ufficio all’epoca del suo mandato da commissario al Consorzio Autostrade Siciliane. Secondo Crocetta il reato contestato non rientra in quelli vietati dal codice etico ma in una nota il governatore afferma come la Valenti sia stata “sleale” nei suoi confronti non avendolo messo al corrente del suo rinvio a giudizio e l’ha invitata a “trarre le conseguenze”.