L’ex deputato regionale del Pdl Alberto Acierno condannato a sei anni e sei mesi di reclusione

27 novembre 2012

La sentenza è stata emessa dalla terza sezione del tribunale di Palermo. Acierno è stato riconosciuto colpevole di peculato per spese private effettuate con le carte di credito dell’Assemblea Regionale Siciliana. Con soldi pubblici avrebbe tra l’altro scommesso su siti on-line, acquistato viaggi alle Maldive e capi di abbigliamento a Madrid. La condanna penale arriva un anno dopo la decisione della Corte dei Conti, che aveva sentenziato la restituzione di 102mila euro.