‘Un confronto fra i governi regionale e nazionale per dotare i comuni a rischio dissesto di strumenti adeguati per scongiurare il fallimento’

27 novembre 2012

E’ l’appello lanciato dal segretario del Partito Democratico, Giuseppe Grioli, al presidente della Regione Rosario Crocetta. Nella lettera si chiedono diverse misure straordinarie che vanno dalla proroga della sospensione dei pignoramenti intraprese nei confronti degli enti almeno per i sei mesi successivi all’approvazione del Piano di riequilibrio finanziario, all’estensione del piano di rientro da 5 a 7 anni per mitigare l’impatto sui servizi ai cittadini. Il contenzioso dei comuni è la vera emorragia, scrive Grioli, che ipotizza inoltre la costituzione di un apposito fondo rischi per agevolare la gestione dinamica del contenzioso e premiare o penalizzare i dirigenti a seconda dei risultati raggiunti nel diminuirlo.