No all’aumento delle imposte locali

Oltre CGIL, CISL e UIL che hanno chiesto un incontro preventivo con il sindaco, anche il gruppo consiliare di Alleanza Nazionale ha espresso il proprio dissenso sull’aumento di ici ed irpef previsto dalla manovra di bilancio di prossima approvazione. Sebbene si dichiarino pronti a votare in linea di principio la manovra infatti, i consiglieri di AN chiedono di far luce su come i soldi ricavati dall’aumento delle tasse siano stati spesi e di tutelare le fasce di popolazione con reddito basso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*