manovra di bilancio

A pochi giorni dall’approvazione della manovra di bilancio da parte del comune, le organizzazioni sindacali chiedono un confronto preventivo per tutelare le fasce a reddito più basso. CGIL, CISL e UIL in un documento unitario si sono infatti rivolti all’amministrazione comunale chiedendo di inserire forme e soglie di esenzione dal pagamento delle imposte locali per i cittadini con reddito inferiore ai 15.000 euro

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*