Ennesima soluzione tampone per Messinambiente

22 novembre 2012

Dopo il blocco del servizio di trasporto dei rifiuti da parte della ditta che vanta oltre 500mila euro di crediti, il commissario di MessinAmbiente, Armando Di Maria, e il commissario straordinario del Comune, Luigi Croce, hanno recuperato 750mila euro. Parte di questa somma servirà a ridurre il debito con la ditta creditrice, che tornerà ad effettuare il servizio non appena sarà esitato il mandato di pagamento.