Permarrà ancora il tempo instabile

18 novembre 2012

Nelle prossime ore si assisterà alla formazione di una nuova area di bassa pressione che, collocandosi sul mar Tirreno, originerà linee d’instabilità che apporteranno diffuso maltempo su tutta la nostra area, con un graduale miglioramento dalla serata. Le precipitazioni saranno moderate, con un aumento dei rovesci a carattere temporalesco che interesseranno un po’ tutta la provincia, anche se la fascia ionica sarà maggiormente coinvolta, e comunque saranno episodi intervallati da momentanee schiarite. Il campo termico si manterrà sostanzialmente stazionario, con temperature massime di 19-20°C e minime di 14-15°C, mentre il tasso di umidità, in considerazione anche delle precipitazioni e delle correnti meridionali, sarà compreso tra il 60 e il 95%. La situazione ciclonica, come accennato, incrementerà i venti meridionali, da sud-sudovest con intensità di 25-30 nodi, e pertanto lo Ionio e lo Stretto si presenteranno con un moto ondoso generalmente mosso, localmente molto mosso nella prima parte della giornata, mentre il Tirreno, protetto dai rilievi, in linea di massima si manterrà poco mosso, con temporanei rinforzi intorno alle isole Eolie.