Al Policlinico di Palermo una donna di 48 anni muore per un probabile caso di malasanità

14 novembre 2012

La vittima, Maria Di Benedetto, è stata curata al Giacalone per un tumore alle ovaie per ben due anni, ma la malattia sarebbe stata all’intestino, con la chemio effettuata su tessuti sani. Dopo un denuncia alla Procura da parte del marito i medici che hanno avuto in cura la donna, aperta un’inchiesta sull’accaduto. L’ipotesi di reato per i medici che hanno curato la donna è omicidio colposo.