Il presidente della Stretto di Messina spa, Giuseppe Zamberletti, conferma l’interessamento al finanziamento dell’opera del colosso industriale ‘China Comunication Construction Company’

12 novembre 2012

La società cinese che ha realizzato il ponte più lungo del mondo, sarebbe decisa a finanziare la struttura e investire risorse economiche sulle tratte ferroviarie da Napoli a Trapani e sulla piattaforma logistica da Gioia Tauro alla Sicilia per creare “un mega-snodo commerciale”. Anche per questo, secondo la Gazzetta delo Sud, il governo nazionale ha prorogato nei giorni scorsi per altri due anni l’iter del progetto definitivo del Ponte sullo Stretto per verificare la fattibilità economico-finanziaria.