Tempo prevalentemente bello e soleggiato

8 novembre 2012

Il promontorio anticiclonico che sta sempre più coinvolgendo il bacino del Mediterraneo, continuerà a consolidarsi anche nelle prossime ore. Ciò determinerà una quasi assenza di nuvolosità nel cielo, al massimo circoscritta, nelle ore centrali, a cumuli orografici lungo i rilievi, mentre i fenomeni saranno limitati a deboli foschie che torneranno a formarsi lungo le coste e nelle valli interne. Il campo termico tornerà gradualmente ad aumentare, con massime sui 22-23°C e minime di 17-18° C, mentre l’umidità sarà compresa tra il 40 e l’80%. In considerazione della nuova situazione, i venti saranno ancora, per una parte del periodo, di provenienza settentrionale, sui 10-15 nodi d’intensità, per poi assumere direzione variabile con una predominante da sudest nel Tirreno. In merito allo stato dei mari, saranno tutti quasi calmi o poco mossi, con un momentaneo rinforzo del moto ondoso nello Ionio che dal pomeriggio potrà presentarsi a tratti mosso.