Palermo, nuovo raid alla scuola media Falcone

5 novembre 2012

Dopo l’irruzione dello scorso febbraio, alcuni vandali hanno distrutto gli arredi, rubati computer e tagliati i cavi di luce e telefono. La scuola è stata dichiarata inagibile e gli alunni sono rimandati a casa.”Sarà un vero problema far ripartire le attività scolastiche – ha dichiarato il preside della scuola Domenico Di Fatta – sono deluso, stanco e non intravedo una via di uscita se non quella di spostare altrove questa scuola. E’ anche diseducativo verso i ragazzi che continuano a vedere demolita ogni alternativa possibile”.