Maxi sequestro a Villabate, nel palermitano, per 12 milioni di euro

5 novembre 2012

Tre gli esponenti mafiosi vittime dell’operazione senza frontiere che avrebbe colpito la cosca mafiosa di Villabate, che aiutò Bernardo Provenzano durante la sua latitanza. Tra i beni sequestrati ci sono immobili, terreni, conti correnti e tre cavalli da corsa, accumulati con attività di pizzo e riciclaggio.