Incontro a Palazzo Zanca fra il commissario Croce e i segretari provinciali dei sindacati

Si è discusso dei gravi problemi finanziari del Comune, a rischio dissesto, e delle numerose vertenze lavorative cittadine, con in primo piano la drammatica situazione di Atm e MessinAmbiente. Intanto, i lavoratori della partecipata che gestisce la raccolta dei rifiuti per conto dell’Ato3, hanno dichiarato di aspettare sino a martedì 2 ottobre il ricevimento delle spettanze arretrate, dopodiché sarà nuovamente sciopero.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*