Claudio Fava ritira la sua candidatura a presidente della Regione

Fondato e insormontabile dunque il pasticcio della residenza in Sicilia ottenuta oltre i termini consentiti dalla legge. Corsa contro il tempo per la coalizione guidata da Italia dei Valori e Sinistra e Libertà per cercare di trovare un nuovo candidato governatore. Le prime ipotesi sembrano convergere sui nomi di Rita Borsellino e di Fabio Giambrone. In entrambi i casi Fava potrebbe essere designato alla vicepresidenza.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*