Richiesti 9 rinvii a giudizio per medici e infermieri del San Vincenzo di Taormina accusati della morte del piccolo Matteo Rasana

Il bambino di 7 anni è morto nell’ottobre 2008 dopo un duplice intervento al cuore. L’inchiesta fu avviata dopo la denuncia dei genitori che accusarono i 7 medici e i 2 infermieri di non aver saputo curare il figlio. Adesso il sostituto procuratore Anna Maria Arena ha chiesto il rinvio a giudizio. Gli indagati dovranno rispondere di omicidio colposo e falso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*