Il Procuratore aggiunto di Palermo Antonio Ingroia minacciato di morte, aperta un’inchiesta

La Procura di Caltanissetta ha avviato un’indagine su una telefonata anonima arrivata nei giorni scorsi al centralino del Tribunale di Palermo. Un uomo avrebbe infatti detto ‘Ingroia morirà’. A darne conferma anche il Procuratore capo di Palermo Francesco Messineo, ‘abbiamo già passato tutti gli atti ai colleghi di Caltanissetta, per competenza’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*