Il Genio Civile non autorizza l’Amam a riparare gli scarichi fognari dei torrenti di Cumia e Bordonaro

A causa delle ultime pioggie molti tombini dei due torrenti sono, infatti, saltati provocando gravi rischi igenico-sanitari. Tuttavia il Genio civile non ha autorizzato le ditte dell’Amam ha ripare i guasti. ‘ Si configura – afferma il consigliere della III circoscrizione Claudio Cardile – un vero e proprio reato ambientale. Il persistere di questo stato di cose mi vedrà costretto a denunciare quanto continua ad accadere alla Procura della Repubblica per accertare le responsabilità di questa incresciosa situazione’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*