Il Partito Liberare rompe con Futuro e Libertà e non appoggerà alle regionali Gianfranco Miccichè

24 settembre 2012

E’ quanto deciso dalla direzione regionale siciliana del partito. “Abbiamo preso atto – dichiara il segretario regionale Grazio Trufolo – della decisione di Fli di affondare il progetto di un terzo polo liberale ed autonomista per le elezioni regionali siciliane, dimostrando di preferire la rincorsa al riempimento delle liste con emigranti di tutti i partiti, anziché privilegiare, come sarebbe stato corretto, il disegno politico”. Nei prossimi giorni il Partito Liberale ufficializzerà le nuove alleanze.