Traghetti della Caronte & Tourist fermi 24 ore per uno sciopero dei dipendenti

21 settembre 2012

L’astensione dal lavoro durerà sino alle 7.15 di sabato ed è stata proclamata dal sindacato autonomo Fima Fast-Confsal per protestare contro l’ipotesi del nuovo piano di mobilità dell’azienda che prevederebbe la riduzione de personale a bordo delle navi e una decurtazione media degli stipendi del 20%. In una nota, la Caronte & Tourist afferma di prendere atto dello sciopero ma lo considera illegittimo, come decretato dalla Commissione di Garanzia poiché proclamato senza il preavviso dovuto per legge.