Caso Windjet, i dipendenti della compagnia incatenati all’aeroporto di Catania chiedono di mantenere il livello occupazionale

I 500 lavoratori hanno ripreso la protesta davanti all’aeroporto Vincenzo Bellini di Catania. Secondo i primi dati la mobilitazione dei dipendenti Windjet avrebbe provocato un calo dell’8% di passeggeri transistati nella città etnea. Intanto per venerdì è atteso il vertice a Roma tra la low-cost e il ministro allo Sviluppo Economico Corrado Passera.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*