Il profilo di Luigi Croce, nominato commissario del Comune

Messinese, 74 anni, Croce ha guidato la Procura cittadina per dieci anni, dal 1998 al 2008, prima di essere promosso a Palermo e successivamente andare in pensione. Durante la sua esperienza di procuratore capo a Messina, si è distinto per alcune iniziative eclatanti, come la lotta alla mafia negli anni del cosiddetto “verminaio”, il sequestro dell’intera area delle ex case Volano di Giostra e la pressione ai vertici regionali per ottenere fondi per il risanamento.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*