I consiglieri della V circoscrizione denunciano il mancato utilizzo dei fondi stanziati per il risanamento di alcuni quartieri

Le zone interessate sono Villa Lina, San Matteo, Santa Chiara e fondo De Pasquale. La ricostruzione dei quartieri prevede la realizzazione di 60 nuovi alloggi a Giostra per lo sbaraccamento delle aree. Nonostante la disponibilità delle risorse non sono state avviate le procedure di sgombero. Di fronte al silenzio degli organi preposti al risanamento e dello IACP, la V circoscrizione invoca un intervento della politica regionale, per sbloccare un’annosa questione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*