E ritorna un’altra estate

7 settembre 2012

Il prossimo weekend, come anticipato, sarà caratterizzato dal promontorio che dall’Africa si estenderà sul Mediterraneo centro-occidentale, determinando una progressiva prevalenza di tempo stabile e soleggiato. Nella giornata di sabato, saranno ancora possibili locali addensamenti cumuliformi che daranno luogo a isolati rovesci, che andranno poi ad attenuarsi dalla serata, mentre la giornata festiva e l’inizio settimana, vedranno un cielo con nuvole sparse ma senza precipitazioni rilevanti. Le temperature del periodo analizzato, subiranno un lieve rialzo nei valori di massima, mediamente sui 32-33°C, mentre avremo le minime che si manterranno intorno ai 23-25°C. L’umidità, tra il 55 e il 90%, contribuirà ad elevare anche lo stress da calore con valori percepiti di 34-35°C, incrementando quindi la sensazione di afa. Per quanto riguarda i venti, complessivamente si attenueranno nella componente da nord, ritornando ad un generale regime di brezza, con intensità sui 10-15 nodi, e con un moderato aumento nelle ore centrali delle giornate che si apprezzerà specialmente lungo i litorali. Infine, esaminando la tendenza dello stato del mare, questo sarà generalmente quasi calmo o poco mosso in tutti i bacini, con qualche temporaneo incremento sulle coste dovuto alle brezze, ma che tuttavia non pregiudicherà la balneabilità dei mari in questo scorcio d’estate settembrina.