CALCIO. Messina, ultima chiamata

Mancano tre ore all’inizio del derby dello Stretto, ultima possibilità per i giallorossi di continuare a sperare nella permanenza in serie A. Giordano dovrebbe confermare il modulo 4-5-1, cambiando però qualche uomo e inserendo dal primo minuto Candelà e Cordova.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*