Rada s. francesco cambierà volto

nell’ambito del nuovo piano regolatore del porto i tecnici hanno elaborato un progetto che non prevede piu l’atacco di navi traghetto. al posto delle navi, dei tir e delle auto, a san francesco si farà un approdo perbarche da diporto. l’obiettivo finale del piano regolatore è quello di potenziare l’approdo a Tremestieri.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*