La Procura indaga sul completamento degli svincoli e sui bilanci del Cas

E’ stato il procuratore aggiunto Ada Merrino ad aprire l’inchiesta, per il momento contro ignoti. L’ipotesi di reato è attentato alla sicurezza dei trasporti. L’apposizione del giunto di collegamento tra le due rampe degli svincoli, giudicata pericolosa dagli esperti di ingegneria civile e dall’Anas, è stata al centro dello scontro tra l’ex sindaco Buzzanca e il capo del Genio civile l’ing. Gaetano Sciacca, portando alla chiusura parziale del viadotto Ritiro. La magistratura sta indagando anche sui fondi da destinare all’adeguamento delle strutture.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*