Calcio. Inizia male l’avventura del Città di Messina in Serie D

Gli uomini di Pasquale Rando cedono per 2-1 a Vallo della Lucania, in casa della Gelbison. Eppure i peloritani erano passati in vantaggio, al 26′, con un rigore di Tiscione, cinque minuti dopo il pari degli ospiti con un autogol di Cordima che, a un quarto d’ora dal termine, completano la rimonta con la rete di Senè. In mezzo un palo di Citro per il Città di Messina e alcuni interventi importanti del portiere di casa Spicuzza. Domenica prossima impegno interno per i peloritani che al Celeste ospiteranno il Sambiase.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*