Rischio sforamento del Patto di stabilità alla Provincia

A lanciare l’allarme è il ragioniere generale dell’ente, Antonino Calabrò, che invita la giunta Ricevuto, i consiglieri e i dirigenti a contenere al minimo indispensabile le spese. Si tratta del primo richiamo “ufficiale” dopo che nei mesi scorsi la questione era stata sollevata dall’opposizione tramite il capogruppo del Partito Democratico, Pippo Rao.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*