Si spacca Futuro e Libertà a Messina: lascia il coordinatore provinciale Giuseppe Laface

31 agosto 2012

Laface si è dimesso in maniera irrevocabile dal suo incarico spiegando le ragioni in una lettera al coordinatore regionale Carmelo Briguglio. Nella missiva, Laface lamenta l’incapacità di Fli di radicarsi sul territorio ed incidere nella vita politica, sia locale che regionale e nazionale. Criticate inoltre l’alleanza con l’Mpa, definita “un abbraccio mortale” e la scelta di Gianfranco Fini di restare presidente della Camera, snobbando così il partito.