Calcio, Coppa Italia Serie D. Al San Filippo il Messina supera per 2-0 il Comprensorio Normanno

Decisive le reti, entrambe nella ripresa, di Corona su rigore e di Cocuzza, lesto nel ribadire in rete il penalty che lui stesso aveva calciato e respinto dal portiere ospite Spezia. E nel prossimo turno ci sarà il primo scontro diretto con il Città di Messina, che al Celeste batte per 3-1 l’Acireale con le reti di Tiscione su rigore, Buda e Saraniti, ancora dagli undici metri. Per gli acesi aveva momentaneamente accorciato le distanze Cortese. Gara unica prevista per il 26 settembre, quattro giorni prima del match di campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*