Sempre afa ma con temperature leggermente in diminuzione

24 agosto 2012

Se l’anticiclone africano inizia lentamente a ritirarsi dall’Europa centrale per lasciare spazio a un flusso atlantico che progressivamente interesserà anche l’Italia, purtroppo per le prossime 18-36 ore la nostra zona sarà invece oppressa dalla canicola, per un’estate che non sembra voler finire. Le temperature subiranno una debole flessione, con valori di minima intorno ai 23°C e quelli di massima sui 33°C, ma con l’umidità che si manterrà sempre tra il 50 e il 90%, avremo continuamente la percezione di temperature tra i 35-42°C. I venti, di debole intensità, si disporranno da Nordovest, anche se su essi prevarranno ancora le brezze diurne fino a velocità di 15-20 nodi, favorendo perciò le zone delle riviere. Il cielo si manterrà in prevalenza sereno o poco nuvoloso, e anche lo stato dei mari sarà quasi calmo o poco mosso per la maggior parte del tempo, salvo i locali rinforzi costieri con l’influenza delle brezze.