Un indagato per l’omicidio del venditore ambulante a Milazzo

Potrebbe essere stata un tentativo di rapina finito tragicamente la causa dell’omicidio di Taj Alì, 34 anni, trovato morto un paio di giorni fa in una via del centro mamertino. Al momento un unico indagato, Babul Miah, 37 anni, cui è stato notificato un avviso di garanzia con l’ipotesi di reato di omicidio volontario aggravato. Miah è un personaggio noto alla movida milazzese, lavora in una concessionaria di auto e la sera vende rose ai turisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*