Un solo netturbino per un villaggio di 8mila residenti

E’ quanto denunciato dai consiglieri della III Circoscrizione Alessandro Caciotto e Libero Gioveni in merito alla situazione del rione Camaro San Paolo. “Sporcizia e rifiuti, buche, alberi giganteschi con rami fin dentro le abitazioni, carente segnaletica, tombini strapieni e una piazzetta da far west”, affermano i due consiglieri in una nota. Chiesti all’amministrazione comunale immediati interventi di riqualificazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*