Entro fine agosto previsto l’accordo sul percorso del depuratore di Tono

Dopo l’approvazione della scheda tecnica relativa al sistema di depurazione, è adesso attesa la firma dell’Accordo di Programma Quadro (APQ) tra Regione, Ministero, Ato Idrico ed il sindaco di Messina Buzzanca, per definire il percorso dell’opera che risolverà il problema della depurazione delle acque reflue per un bacino di utenza di quarantamila residenti. Il depuratore di Tono ha ottenuto un finanziamento di 40 milioni di euro dal Cipe, secondo le intese con la Regione siciliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*