Progetto casa e/è lavoro: avviato il cantiere al Matteotti con la comunità Rom

Al villaggio Matteotti sono stati avviati i lavori del cantiere del progetto Casa e/é lavoro, che coinvolge la comunità Rom nella auto-costruzione. Uno stabile di proprietà del Comune, chiuso da circa 20 anni, sarà ristrutturato utilizzando le maestranze rom, grazie ai fondi messi a disposizione dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il progetto, redatto dagli esperti del sindaco a titolo gratuito, Carmelo Lembo e Flavio Corpina, si pone l’obiettivo di raggiungere contemporaneamente la soluzione abitativa dei Rom di Messina e la loro integrazione nel tessuto urbano e civile della città. L’auto-costruzione è una idea progettuale promossa dall’Amministrazione comunale di Messina che ha ricevuto l’apprezzamento ufficiale da parte del Ministero stesso, che lo ha considerato quale progetto pilota, e da parte dell’Anci ed Ocse, che lo hanno inserito tra le buone prassi a livello europeo per la soluzione dei problemi abitativi delle comunità rom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*