In arrivo un’estesa onda di calore

18 agosto 2012

Ci attende ancora un weekend estivo all’insegna del caldo torrido e dell’afa. I prossimi gironi, infatti, vedranno la permanenza del vasto promontorio africano sulle nostre regioni, con temperature che sfioreranno i 36°C di massima e i 28°C di minima, ma l’elevata umidità, sempre tra il 45 e il 95%, farà avvertire valori termici tra i 36°C notturni e i 42°C diurni. Si tratterà comunque di percezioni soggettive, ma la prolungata esposizione a simili condizioni disagevoli, renderà veramente asfissiante il clima un po’ ovunque. Anche i venti, leggermente di provenienza nord-occidentale e con intensità medie di 20-25 nodi, si scontreranno prevalentemente con una massa d’aria calda continuamente alimentata e in più surriscaldata dal soleggiamento, quindi nemmeno le brezze quotidiane riusciranno a mitigare in maniera decisa gli effetti dell’onda di calore che proviene dall’Africa. I mari intorno alla provincia si manterranno generalmente tra il quasi calmo e il poco mosso, ma non mancheranno localmente i rinforzi fino a rendere i bacini mossi. La nuvolosità sarà limitata a piccoli cumuli di bel tempo, con fenomeni assenti, mentre le foschie potranno ridurre la visibilità un po’ ovunque e rendere più opprimente la canicola, facendo apparire sbiadito anche l’azzurro del cielo.