Lunedì la riapertura del porto di Filicudi

Dopo un anno e mezzo di disagi per gli isolani costretti a spostarsi a Pecorini, un percorso di 12 km circa, per poter arrivare e partire con gli aliscafi e i traghetti, la ditta Campione di Agrigento ha accettato, a sue spese, di ripristinare lo scalo principale dell’isola smantellando i resti dei cassoni che erano stati collocati per la messa in sicurezza della struttura e che, nel tempo, sono diventati un intralcio. Cosi’ da lunedì, aliscafi e traghetti torneranno ad attraccare al molo principale dell’isola eoliana dove tra l’altro è rimasta l’agenzia di vendita dei biglietti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*