L’assessore Caroniti sul volantinaggio di Addiopizzo

L’assessore alle politiche per la sicurezza, Dario Caroniti, ha espresso la solidarietà a Enrico Pistorino ed ai ragazzi dell’associazione Addio Pizzo per l’aggressione verbale ricevuta durante il volantinaggio di giorno 14. “Resto però convinto – ha ribadito Caroniti – che il tutto sia nato da un equivoco e che quanti si siano ribellati al volantino lo abbiano fatto per l’accostamento tra la processione della Vara e la mafia. Per questo sono sicuro – conclude l’Assessore- che quanti hanno offeso i ragazzi di Addio Pizzo sono oggi pronti a porgere le loro scuse, perchè la festa dell’Assunta è festa di redenzione e quindi di legalità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*