Lievi scosse di terremoto alle Eolie

14 agosto 2012

Tre scosse di terremoto sono state rilevate dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la scorsa notte nel mare delle Eolie, dove la terra aveva già tremato ieri. Il primo evento si è prodotto con magnitudo 2.7 nel distretto sismico del Tirreno meridionale B, tra l’arcipelago e la Calabria, a 261 chilometri di profondita’. La seconda scossa,tra le isole e la costa messinese, ha raggiunto magnitudo 2.2 a una profondita’ di 120,9 chilometri nel distretto simisco dei Golfi di Patti e di Milazzo. CSon magnitudo 2.2 la terza, ancora nel distretto del Tirreno meridionale B, al largo di Filicudi e a un profondita’ di 9.1 chilometri.