In arrivo aria più fresca e respirabile

Il preannunciato flusso di correnti atlantiche in quota inizia a far sentire la sua influenza anche al suolo, con temperature in leggera diminuzione, tanto che le massime si porteranno sui 30-31°C e le minime tra i 23-24°C, quasi in media stagionale. Soprattutto l’umidità si manterrà tra il 40 e il 75%, determinando quindi temperature percepite tra i 32°C notturni e i 37°C diurni, complessivamente più tollerabili anche per la presenza contemporanea di venti moderati nord-occidentali che renderanno più azzurro il cielo e meno persistenti le foschie. La nuova situazione potrà far sviluppare qualche cumulo sui rilievi, che localmente darà luogo a brevi precipitazioni di scarsa consistenza, mentre con il vento sui 20-25 nodi, lo stato del mare di tutti i bacini della nostra zona sarà generalmente poco mosso, con momentanei rinforzi, durante la giornata, per l’innesco delle classiche brezze. Con alti e bassi, l’estate è fatta anche così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*