Impiegato dell’Inps arrestato per truffa

L’uomo avrebbe creato documenti falsi per far ottenere la pensione d’invalidità a tre suoi conoscenti, ora indagati a piede libero. Adesso in servizio a Catania, la truffa dell’impiegato ha avuto luogo nella sede di Messina, dove ha lavorato precedentemente. L’indagine era stata avviata grazie alla segnalazione del direttore della sede provinciale dell’Inps, in seguito alla rilevazione di anomalie nell’iter informatico di alcuni assegni d’invalidità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*